Limiti all’utilizzo del contante

COMUNICAZIONE IMPORTANTE

La vigente normativa sammarinese (Legge 17 giugno 2008 n. 92 e succ. mod.) impone precisi limiti all’utilizzo del denaro contante per le operazioni tra soggetti diversi.

In particolare, l’art. 31 della citata legge prevede che il trasferimento tra soggetti diversi di denaro contante, quando il valore dell’operazione, anche frazionata, č complessivamente superiore a 15.000 euro, deve avvenire esclusivamente per il tramite di un soggetto autorizzato all’esercizio delle attivitā riservate di cui alle lettere A), C) o I) dell’Allegato 1 alla Legge 17 novembre 2005 n.165”.